Esiste un collegamento tra diabete, lombalgia e dolore al collo?

Esiste un collegamento tra diabete, lombalgia e dolore al collo?

diabetici hanno un rischio maggiore del 35% di soffrire di lombalgia e del 24% di soffrire di dolore al collo rispetto alle persone senza diabete, secondo uno studio dell’Università di Sydney che ha analizzato i possibili legami tra diabete e i dolori alla schiena e al collo.
La lombalgia durante la vita e il dolore al collo sono problemi molto comuni, e anche il diabete è una condizione cronica sempre più diffusa, in particolare il diabete di tipo 2.
Lo studio ha evidenziato che : ”Non vi erano prove sufficienti nella revisione per stabilire una relazione causale tra diabete e dolore alla schiena o al collo, ma i risultati giustificano ulteriori indagini su tale associazione.

“Il diabete di tipo 2 e la lombalgia hanno entrambi una forte relazione con l’obesità e la mancanza di attività fisica, quindi una progressione logica di questa ricerca potrebbe essere quella di esaminare questi fattori in modo più dettagliato. La nostra analisi aggiunge all’evidenza che il controllo del peso e l’attività fisica svolgere ruoli fondamentali nella manutenzione della salute ” ha spiegato il ricercatore.
L’analisi ha anche evidenziato che i farmaci antidiabetici possono influenzare il dolore, probabilmente attraverso il loro effetto sui livelli di glucosio nel sangue, ma questa connessione dovrebbe essere maggiormente studiata.
I ricercatori ipotizzano che il collegamento diabete, dolore alla schiena e al collo potrebbe anche non essere diretto, ma dovuto ad altri fattori concomitanti come l’obesità che può predisporre ad entrambe le problematiche. Ma anche l’iperglicemia e la dislipidemia collegate al diabete possono essere causa di danno tissutale e vascolare che si riflette anche come infiammazione della cartilagine, degenerazione dei dischi intervertebrali.
Gli autori dello studio raccomandano agli operatori sanitari di prendere in considerazione lo screening per il diabete in pazienti con dolore al collo o lombalgia.
Concludendo, come ha evidenziato Paulo Ferreira, professore della Facoltà di Scienze della Salute: “Il dolore al collo e alla schiena e il diabete affliggono sempre più persone. Vale la pena di impegnare maggiori risorse per indagare sulla loro interrelazione: modificare gli interventi di trattamento per il diabete potrebbe ridurre l’incidenza del mal di schiena e viceversa”. 

Fonte: Pharmastar