Probiotici: toccasana anche per l’apparato riproduttivo

Probiotici: toccasana anche per l’apparato riproduttivo

“L’equilibrio del microbiota intestinale è alla base di una buona condizione di salute generale. Quando alteriamo questo equilibrio con utilizzo improprio o eccessivo di farmaci, cattiva alimentazione o stile di vita poco salutare, si generano stati di infiammazione che possono portare all’insorgenza di patologie come arteriosclerosi, obesità e alcune forme di tumore. L’intestino, che è la ‘centrale operativa’ di questo equilibrio, è collegato anche al cavo orale e all’apparato genitale femminile: un intervento con probiotici orali può quindi portare a una migliore salute dell’apparato riproduttivo”. A spiegarlo è stato Francesco De Seta, dirigente medico dell’Irccs Burlo Garofalo di Trieste, a Roma in occasione dell’evento ‘Donna. Tutta la vita – Medicina al femminile: il ruolo del ginecologo nelle 3 età della donna’, organizzato da Sandoz, divisione di Novartis specializzata in medicinali equivalenti e biosimilari

“Sono già disponibili alcuni prodotti efficaci in questo senso – ha sottolineato l’esperto – in grado di migliorare l’equilibrio del microbioma vaginale, ma molti studi sono in corso e la sensazione è che siamo di fronte a una nuova frontiera che darà ulteriori grandi soddisfazioni e risultati nel prossimo futuro”.

Fonte: Adnkronos salute